Prevenzione e terapia della calcolosi renale (Citraren)

CitrarenCitraren bustine è un integratore alimentare composto da un estratto vegetale: il Phillantus Niruri, e da due elementi minerali: Potassio e Magnesio.
Attualmente è difficile reperire gli stessi componenti agli stessi dosaggi associati in una stessa bustina, per cui Citraren è un prodotto innovativo .
Il Phillantus Niruri ,ottenuto dall’estratto vegetale di Chanca-Pedra (pianta spacca-pietra), contiene fattori botanici che regolano il sistema genito-urinario,rilassano la muscolatura,aumentano la diuresi e agevolano il processo di disgregazione dei calcoli renali(1-2). È anche utile nei casi di cistiti, idropsia (versamento liquido trasudatizio in cavità preformate o tra cellule connettivali) e disturbi della prostata.
Numerosi studi hanno ormai dimostrato come alte dosi di Citrato di Potassio e di Magnesio favoriscano la prevenzione e frantumazione dei calcoli (3-4-5). L’assunzione del citrato di potassio assieme all’acqua è anche uno stimolo per la diuresi: l’azione dilavante e diluente dell’urina si rivela particolarmente utile in presenza di cistite e tendenza alla calcolosi urinaria.
La particolare composizione,con la presenza di Phillantus Niruri,fanno di Citraren un potente “disgregatore” di calcoli renali ed un efficace reintegratore di sali minerali. È importante sapere che il citrato presente nelle urine rappresenta una delle più importanti difese contro la formazione dei calcoli urinari (6,7). Citraren è pertanto indicato per colmare le carenze di potassio e magnesio in caso di aumentato fabbisogno o ridotto apporto con la dieta, negli stati di particolare stress fisico e abbondante sudorazione, nei crampi muscolari. Nella prevenzione e terapia della calcolosi renale Citraren offre un’opportunità per integrare le carenze di citrato e di magnesio a livello urinario, come nella calcolosi renale calcica, o per correggere stati di iperacidità urinaria, come nella calcolosi uratica. Il phyllanthus svolge una azione coadiuvante sulle fisiologiche funzioni dell’apparato urinario, infatti tra le sue caratteristiche principali ha la capacità di aumentare la solubilità dei sali alcalini; di mantenere i tassi batterici entro valori normali nel tratto genito-urinario e di rilassarne i muscoli lisci, favorendo l’espulsione dei calcoli in maniera meno dolorosa. La clinica ha dimostrato anche un benefico effetto dei citrati nelle calcificazioni prostatiche per cui è buona norma in questa patologia associare agli antinfiammatori anche prodotti a base di citrati come Citraren.

Bibliografia
1 Alexandre H. Campos,Nestor Schor. Phyllanthus niruri inhibits calcium oxalate endocytosis by renal tubular cells:its role in urolithiasis. Nephron 1999;81:393-397
2 A.M. freitas,N. Schor and M.A. Boim. The effect of Pyllanthus niruri on urinary inhibitors of calcium oxalate crystallization and other factors associated with renal stone formation. BJUI 2002;89:829-834
3 N. Engl.J Med 2002;346:77-84
4 Robinson MR et al. Impact of long-term potassium citrate therapy on urinary profiles and recurrent stone formation. J Urol 2009; 181:1145-50
5 Am Fam Phys. 2006 Jul 1;74:86-94
6. J.G. Pattaras e coll.- Journal of Endourology, Vol. 13 N.9 (November) 1999; pp 687-691
7. B.Ettinger e coll. – The Journal of Urology, Vol.158, December 1997, pp. 2069-2073
REV. 0