Prostata più in forma grazie alla Micoterapia

Prostata

La stragrande maggioranza degli uomini, nel corso della propria vita, sviluppa almeno un disturbo alla prostata. Basti pensare che dopo i 50 anni, l’iperplasia prostatica benigna, ossia l’ingrossamento della ghiandola, è una condizione quasi fisiologica o che tantissimi uomini, anche giovani, vanno incontro a prostatite, cioè l’infiammazione della ghiandola. Tuttavia, nonostante si tratti molto spesso di malattie curabili, non si può nascondere che si associno a vari disagi, che rischiano di compromettere la qualità della vita. La micoterapia è ottima per contrastare sia i sintomi sia le cause alla base, riportando l’equilibrio in tutto l’organismo.

Continua la lettura di Prostata più in forma grazie alla Micoterapia

Ipertensione

IpertensionePressione sotto controllo con i funghi

Nei giorni scorsi, gli esperti riuniti a Napoli in occasione del Congresso della Società Italiana Per la Prevenzione Cardiovascolare (SIPREC) hanno ribadito l’importanza dello stile di vita nella prevenzione e nella cura dell’ipertensione. L’ideale, secondo loro, è praticare un esercizio aerobico per 30-45 minuti, 3-4 volte a settimana, a un livello di intensità pari al 50-70%. Indubbiamente, il movimento svolge un’azione protettiva molto preziosa da questo punto di vista (e non solo). Ma per ottenere livelli ottimali di pressione arteriosa risulta particolarmente indicata anche la micoterapia, la cura con i funghi medicinali.

Continua la lettura di Ipertensione

Come liberarsi dalle intolleranze alimentari?

Intolleranze alimentari

Shiitake e Maitake possono aiutare a risolvere il problema. Questo nuovo metodo viene dal Giappone e dalla medicina tradizionale cinese. Attraverso test di vario tipo, sempre più spesso emergono intolleranze a alcuni alimenti o componenti alimentari, come ad esempio frumento, carne di maiale, albume, pomodoro, fragole, lievito, glutine e così via. Cosa avviene in questi casi? Il suggerimento che solitamente viene dato è eliminare l’alimento “incriminato” per tornare a stare bene. Ma non è proprio così. E vediamo il perché. Se il mio intestino non tollera quell’alimento è perché più in generale non sono in salute. La flora intestinale è danneggiata, i succhi intestinali e pancreatici sono un po’ carenti e le pareti intestinali sono infiammate. E, non a caso, molto spesso sono presenti gonfiore, dolori e difficoltà di evacuazione. Limitarsi ad omettere quell’alimento significa semplicemente contrastare il sintomo, senza agire realmente sulla causa. Shiitake e Maitake invece agiscono sia sul sintomo, sia sulla causa.

Continua la lettura di Come liberarsi dalle intolleranze alimentari?

Capelli più resistenti con la Micoterapia

Capelli più resistentiL’autunno è una stagione particolarmente a rischio per quanto riguarda il benessere e la bellezza della nostra chioma. Infatti, il cambio di stagione mette a dura prova l’organismo e i suoi delicati equilibri. Fra le varie conseguenze che compaiono a livello fisico e psicologico, ci può essere anche una caduta accentuata di capelli. Per combattere il problema, si può chiedere aiuto alla micoterapia, la metodica naturale che sia avvale dell’utilizzo dei funghi medicinali per curare le persone e aiutarle a mantenere un buono stato di salute.

Continua la lettura di Capelli più resistenti con la Micoterapia

Niente più herpes grazie alla Micoterapia

HerpesColpa di un virus

L’Herpes labiale è causato da un virus, l’Herpes simplex 1 (HSV-1), che possiede una particolare caratteristica: dopo aver causato la prima infezione, apparentemente se ne va, ma in realtà si rifugia all’interno dei neuroni, le cellule che costituiscono i nervi. Le difese antivirali dell’organismo, infatti, non riescono ad attaccare il virus e a eliminarlo. Se, anche a distanza di tempo, le difese si abbassano, a causa dello stress, di una malattia, della temporanea debolezza per il ciclo mestruale, della fragilità della pelle a seguito di intense esposizioni solari, il virus può tornare all’attacco. La vera causa della malattia, dunque, è la compromissione del sistema immunitario. L’Herpes simplex è solo l’agente che la rende evidente.

Continua la lettura di Niente più herpes grazie alla Micoterapia

Funghi alleati della virilità

Deficit erettileIl fungo più adatto per chi soffre di deficit erettile semplice è il Cordyceps. Infatti, aumenta nelle cellule del testicolo (cellule di Leydig) il livello del testosterone, l’ormone che regola il desiderio, l’erezione e la soddisfazione sessuale. Non solo. Questo rimedio è in grado di accrescere l’afflusso sanguigno ai corpi cavernosi del pene (le strutture cilindriche disposte lungo il pene composte per lo più da piccole caverne che, riempendosi di sangue, permettono l’erezione), rafforzando l’erezione. Infine, possiede un effetto ansiolitico e antidepressivo, migliorando lo stato psicoemotivo. Per tutti questi motivi, è ottimo per contrastare il calo della virilità e del desiderio e per combattere la disfunzione erettile. Come tutti gli altri funghi, anche il Cordyceps, per essere efficace va assunto alla dose di 2 grammi al giorno. Per valutare l’efficacia servono 3 mesi. Normalmente tutti continuano l’assunzione di questo fungo, perché produce un notevole miglioramento.

Liberati dall’asma con Shiitake, Reishi e Cordyceps

asma

Cos’è l’asma

E’ una malattia infiammatoria cronica dei bronchi, caratterizzata principalmente da respiro fiato e tosse. E’ una patologia allergica, in cui gli anticorpi allergici patologici (le IgE) provocano la reazione allergica e la conseguente liberazione d’istamina che restringe i bronchi. Di conseguenza, passa meno aria attraverso i bronchi, che inoltre si infiammano, si intasano di muco, catarro, scatenando anche fastidiosi attacchi di tosse. Gli anticorpi allergici patologici (IgE) sono alla base di questa malattia, l’istamina provoca i sintomi bronchiali.

Continua la lettura di Liberati dall’asma con Shiitake, Reishi e Cordyceps

Micoterapia: istruzioni per l’uso

banner-categoria-funghi

Sono Integratori Alimentari e come tali devono essere notificati al Ministero della Salute. La compressa costituisce la scelta ideale perché contiene una quantità  di fungo maggiore rispetto alla capsula, circa il doppio. Infatti una compressa contiene 0,5 g. di principi attivi di fungo, mentre una capsula contiene circa 0.25 g di fungo. Il dosaggio minimo giornaliero da assumere è di 2 g. di ciascun fungo, 4 compresse apportano il quantitativo giornaliero, mentre con le capsule ne servono mediamente 8 al giorno. Prima di acquistare i Funghi Medicinali sotto forma di Integratori Alimentari, è bene controllare attentamente le etichette. Continua la lettura di Micoterapia: istruzioni per l’uso

Micoterapia

xxx

Come dice il termine stesso, la Micoterapia è un vero e proprio metodo di cura che si prefigge di migliorare la salute dell’uomo e dell’animale attraverso l’impiego di Funghi Medicinali. I Funghi dotati di queste proprietà , nella letteratura scientifica mondiale si chiamano Funghi Medicinali “Medicinal Mushrooms”. Un’altra espressione utilizzata “healing mushrooms” funghi curativi, che è indicativa della loro capacità  di prendersi cura della nostra salute. Fanno parte del regno dei funghi, come i funghi commestibili, dai quali si differenziano per le proprietà curative che li contraddistinguono. Quella che molti considerano una nuova metodologia di cura, è in realtà  una disciplina antichissima. Infatti, già 4.000 anni fa la Micoterapia costituiva uno dei “gioielli” della Medicina Tradizionale Cinese. Costituivano la cura contro le malattie del fegato, del cuore, del rene, le malattie come asma, allergie, polmonite, epatite virale, diabete, gastrite, malattie infettive, irregolarità  mestruali, difficoltà  del concepimento e tante altre. Ma la vera sorpresa è che anche oggi, nella nostra epoca in cui esistono migliaia di farmaci, i Funghi Medicinali non hanno perso la loro reputazione. La loro efficacia regge anche in sinergia con i farmaci. Infatti sono ben conosciuti dagli scienziati di tutto il mondo. Continua la lettura di Micoterapia

L’importanza della nutrizione con i funghi

Funghi-GruppoPer più di 3000 anni alcuni funghi commestibili, che si trovano in Cina e Giappone, spesso definiti “funghi della POTENZA” per le loro proprietà specifiche e gli ingredienti attivi, sono stati utilizzati e rispettati dalla medicina Cinese (MTC) per le loro capacità  di sostenere il sistema immunitario, di integrare il carico antiossidante e di espellere le tossine dal corpo. La maggior parte dei funghi per la nutrizione contiene tutti gli otto aminoacidi essenziali e alte concentrazioni di ferro, selenio e di vitamine del gruppo B. Di grande interesse l’alto contenuto di polisaccaridi che supportano l’attività  immunitaria e principalmente usati nei trattamenti di lotta ai tumori come immunomodulatori. Ricerche di laboratorio e studi clinici ne confermano l’uso tradizionale e nuovi campi di applicazione. Continua la lettura di L’importanza della nutrizione con i funghi